1) La manifestazione è intesa a promuovere l’incontro tra appassionati dei veicoli 4×4, la scoperta delle bellezze naturali e paesaggistiche affrontando anche percorsi accidentati ed impegnativi a fondo naturale;

2) Possono partecipare equipaggi nazionali ed esteri con veicoli 4×4 in regola con il Codice della strada, regolarmente assicurati, muniti di idonea patente di guida valida in Italia e all’estero, iscritti al G.F.I. e altre associazioni sportive dilettantistiche 4×4;

3) I partecipanti, si impegnano ad accettare il presente regolamento, in particolare a rispettare le norme previste dal codice della strada applicando, inoltre, senso civico e attenzione alla sicurezza in ogni circostanza di tempo e di luogo. Nell’ambito della manifestazione, al fine di adempiere alle normative nazionali e regionali finalizzate alla prevenzione del covid, dovranno essere osservate tutte le modalità organizzative previste da questa Associazione. In proposito, si segnala l’obbligo di indossare la mascherina protettiva all’interno dei veicoli qualora gli occupanti non siano conviventi.

4) Non si prevedono l’obbligatorietà di effettuare il percorso o parte di esso, né tempi imposti soggetti a valutazione ad esclusione delle prove 4×4 organizzate in separati tempi e luoghi.

DICHIARAZIONE LIBERATORIA

Il sottoscritto sopra generalizzato, prendendo visione delle condizioni di partecipazione, qui descritte, alla manifestazione Raduno Internazionale 4×4 Città di Gradisca, 35^ edizione, organizzata dal G.F.I. Alpe Adria off-road, a.s.d., il 9-10-11 dicembre 2022, dichiara quanto segue:

a) di essere a conoscenza delle disposizioni in materia anticovid e delle misure di contenimento previste dalla normativa vigente;

b) di essere in buone condizioni di salute, di avere le capacità di guida necessarie per tutti i percorsi di questa manifestazione e di potere, quindi, affrontare il percorso senza alcun tipo di problema o difficoltà.

c) di essere in possesso di patente di guida in corso di validità; che la vettura è in perfette condizioni; è in regola con il codice della strada; è regolarmente assicurata.

d) di essere consapevole del fatto che la manifestazione potrebbe costituire una attività pericolosa, che può comportare rischi imprevisti, imprevedibili e non evitabili nonostante l’uso della normale diligenza. In particolare, gli spostamenti avverranno sia su strade asfaltate sia su strade sterrate, ovvero su terreni particolarmente dissestati che possono generare danni o determinare una usura rapida della macchina. Il percorso, infatti, attraversa strade e aree irregolari, con conseguenti pericoli, insidie, criticità e ostacoli quali, a titolo semplificativo e non esaustivo, animali domestici e selvatici, massi, rocce, burroni, buche, dossi, avvallamenti, pareti di pietra, rovine, eventuali attraversamenti di fiumi, torrenti, corsi d’acqua, terreni variabili e difficili, anche a bassa velocità.

e) di rispettare sempre i limiti di velocità ed il codice della strada, nell’ambito della manifestazione.

f) di essere consapevole del fatto che la manifestazione si possa svolgere in condizioni ambientali, climatiche e meteorologiche difficili e che, in particolare, le condizioni meteorologiche possono cambiare velocemente e radicalmente senza preavviso.

g) di essere consapevole del fatto che alla manifestazione partecipano diverse persone con le proprie macchine e che, quindi, non può essere esclusa l’eventualità di pericoli o danni causati da/ad un altro partecipante.

Preso atto di quanto sopra esposto, dichiaro di accettare tutti i rischi e pericoli che possono insorgere durante la manifestazione, in particolare il rischio di lesioni, decesso, danni fisici, danni alla vettura e perdite di proprietà. Altresì, sono a conoscenza che l’eventuale condotta non conforme alle indicazioni surrichiamate, può comportare la responsabilità per fatti di carattere Civile e Penale previsti dalle Leggi dello Stato italiano.

Da ultimo dichiaro che mi impegno a utilizzare la massima prudenza e perizia al fine di evitare incidenti e danni agli altri partecipanti, ai mezzi di locomozione ed a terzi in genere.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

La manifestazione si svolgerà in base alle disposizioni nazionali e regionali in vigore per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 e ai protocolli del Ministero della Salute alle date previste per il raduno ed i programmi collaterali; pertanto, tutti i partecipanti sono tenuti a seguire le misure adottate per la Regione Friuli Venezia Giulia:
> FAQ SU GOVERNO.IT

Modifiche al programma del raduno causa emergenza sanitaria od eventuale rinvio al 4 febbraio 2023, in caso di forte maltempo con alluvione dei fiumi, saranno rese note solamente tramite i siti www.gradisca4x4.com e www.gfi4x4.it entro mercoledì 7 dicembre (si consiglia di prendere opportuni accordi con gli alberghi per eventuali pernotti evidenziando la possibilità di rinvio od annullamento).

REGOLAMENTO 2022 – 4×4 CITTÀ di GRADISCA